Sottocategoria A1

Sottocategoria A1

PDFStampaE-mail
 
Sottocategoria A1
        Età minima richiesta: 16 anni (ma fino al compimento del 18° anno non si possono trasportare passeggeri).
        La patente della sottocategoria A1 abilita a condurre:
motocicli leggeri, ossia di cilindrata non superiore a 125 cc e potenza non superiore a 11 kW
tricicli e quadricicli (ossia motoveicoli a 3 o 4 ruote), per trasporto persone o cose, o promiscui, o specifici o per uso speciale;
macchine agricole che non eccedono i limiti dimensionali o di massa dei motoveicoli e non superano la velocità di 40 km/h.
        Le patenti di sottocategoria A1 rilasciate fino al 30.9.1999 si trasformavano automaticamente, in base al semplice decorso del tempo, consentendo di guidare:
dal compimento del 18° anno: motocicli richiedenti la patente A con le limitazioni per neopatentati;
dal successivo compimento del 20° anno: motocicli senza limitazioni.
        Per le patenti A1, rilasciate dall’1.10.1999, il passaggio alla patente di categoria A non è più automatico, ma presuppone il superamento di una prova pratica su veicolo adeguato.