Categoria D

Categoria D

PDFStampaE-mail
 
Categoria D
        Età minima richiesta: 21 anni, previo conseguimento della patente B. Sono previste particolari limitazioni per chi ha compiuto 60 anni.
        La patente di categoria D abilita a condurre:
veicoli della categoria B (che è propedeutica sia alla C sia alla D);
veicoli della categoria C limitatamente alle patenti conseguite con domanda di esame presentata anteriormente all’1.10.2004;
veicoli adibiti a trasporto di persone (autobus) con un numero di posti superiore a 8 escluso il conducente, anche trainanti un rimorchio leggero (ossia di massa complessiva a pieno carico fino a 750 kg). Occorre inoltre aver conseguito la CQC (carta di qualificazione del conducente) per la guida di:
-
autobus di linea e autobus in servizio di noleggio con conducente, salvo quando viaggiano scarichi per operazioni di manutenzione;
-
scuolabus (immatricolati come tali).