Categoria B

Categoria B

PDFStampaE-mail
 
Categoria B
        Età minima richiesta: 18 anni.
        La patente di categoria B abilita a condurre:
autoveicoli di massa massima autorizzata non superiore a 3,5 t e con un numero di posti non superiore a 8 escluso il conducente, anche trainanti un:
-
rimorchio leggero (ossia di massa complessiva a pieno carico fino a 750 kg) oppure,
-
rimorchio non leggero (ossia di massa complessiva a pieno carico oltre a 750 kg), purché esso non ecceda la massa a vuoto della motrice e tutto il complesso non superi la massa di 3,5 t;
        Per la guida dei predetti veicoli adibiti a servizio pubblico di piazza o a noleggio con conducente occorre essere altresì in possesso del CAP KB.
motocicli leggeri, ossia di cilindrata non superiore a 125 cc e potenza fino a 11 kW, solo in Italia
tutte le macchine agricole, comprese quelle eccezionali
tutte le macchine operatrici, escluso quelle eccezionali.
        Le patenti B conseguite:
prima dell’1.1.1986, consentono la guida di tutti i motocicli;
dall’1.1.1986 al 25.4.1988, consentono la guida dei motocicli in Italia, ma non negli altri Stati UE, salvo superamento di apposito esame di guida